HOME

Sede Regionale: Torino - Via Pietro Palmieri, 63 - 10138 Tel. / Fax 011/5069219 e-mail: codacons.piemonte@gmail.com

> Home Page

> Chi siamo
> Le nostre sedi
> Come associarsi
> I nostri servizi
> Contattaci


>    F o r u m

> Rassegna stampa
> Comunicati stampa

> Alimentazione
> Radio Reporter 97
> Inchieste
> Documenti utili

> Consigli utili

> Link utili

 

COMUNICATO STAMPA

8 aprile 2020


PIEMONTE: CODACONS INVITA I CONSUMATORI A
SEGNALARE ABUSI E INADEMPIMENTI DI BANCHE E
FINANZIARIE IN MERITO ALLA SOSPENSIONE DEI MUTUI


Il Decreto Legge “Cura Italia” ha previsto la possibilità di sospendere il
pagamento delle rate dei mutui sulla prima casa, accedendo al c.d. Fondo di
solidarietà. Ciononostante, per come denunciato dalla Presidente della
Commissione Parlamentare d’Inchiesta sul sistema bancario e finanziario,
le banche e le finanziarie “hanno continuato ad incassare le rate del
mutuo del 31 marzo, anche in mancanza di liquidità sui conti correnti,
andando così contro le disposizioni di legge”, nella maggior parte dei casi
rendendo difatti impossibile ottenere la sospensione, per la mancanza di
procedure e circolari operative.
I consumatori del Piemonte, che nonostante la richiesta di sospensione si
siano visti addebitare le rate del mutuo ovvero temono di essere stati iscritti in
Centrale Rischi, per carenza di liquidità sui propri conti correnti,
possono rivolgersi alle sedi del CODACONS al fine di essere tutelati.
Invitiamo i consumatori del Piemonte ad ostacolare eventuali comportamenti
illegittimi posti in essere nonostante il grave momento di difficoltà che
affronta l’intero Paese.